Les Cahiers du GRAAL

Il Centro Studi Giancarlo Barbadoro promuove le ricerche e le attività culturali sviluppando quattro settori principali secondo gli indirizzi di ricerca dell'ispiratore: Esobiologia; Archeologia; Scienza di confine; Ecospiritualità.
Quattro ambiti che si suddividono a loro volta un una serie di molteplici argomenti che verranno approfonditi, con il contributo di esperti, attraverso le monografie tematiche di Les Cahiers du Graal.
Edizioni Triskel. Anche in e-book sul sito: www.triskeledition.com

Giancarlo Barbadoro
STORIE DI DRAGHI, CROMLECH E TEMPLARI

Un percorso affascinante tra storia e mito attraverso le tradizioni ancora vive in Piemonte dove sopravvivono antiche leggende dell’epopea celtica. A nord della città di Torino è sorto un grande Cromlech che testimonia la continuità della cultura dei Celti e riecheggia il mito di Fetonte. La sua architettura simboleggia le antiche conoscenze cosmologiche dei druidi e rappresenta uno straordinario planetario in pietra. Le tradizioni delle “Famiglie celtiche” delle Valli piemontesi riportano storie dimenticate che ruotano intorno al Parco La Mandria coinvolgendo la figura della “Bela Rosin”, l’enigmatica amante di Re Vittorio Emanuele II. Le vicende dei Templari nelle Valli di Lanzo portano l’attenzione al segreto del “Ruciàss” di Balme, svelando aspetti inediti di Jacques de Molay e il mistero della Sindone.